Incentivi conto energia termico 2014: quale la procedura d’accesso?

Incentivi conto energia termico 2014

Incentivi conto energia termico 2014: quale la procedura d’accesso? Conto termico è il nome con cui è conosciuta la normativa del DM 28/12/2012, che attua una politica di sostegno per l’incentivazione di interventi di piccole e medie dimensioni mirati all’incremento dell’efficienza energetica e per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

La procedura per accedere agli incentivi conto energia termico 2014 varia in base al soggetto richiedente ed all’intervento che si intende sostenere. Per conoscere le procedure da compiere per accedere al conto termico è consigliabile consultare il sito ufficiale del GSE (ww.gse.it).

Sul sito internet del GSE è inoltre possibile compilare, con le informazioni tecniche relative all’immobile e al tipo di intervento effettuato, un apposito modulo interattivo per sapere se si ha diritto ad accedere agli incentivi del conto termico e come fare il calcolo.

Se si è effettuata la sostituzione di un impianto di climatizzazione invernale già esistente con uno nuovo dotato di pompa di calore o generatore di calore a biomasse, con potenza termica nominale complessiva superiore a 500 kW e non superiore a 1 MW, si dovrà richiedere al GSE anche l’iscrizione a degli appositi registri informatici.

Ricordiamo infine che le agevolazioni sotto forma di incentivi conto energia termico 2014 non possono essere assegnati agli interventi che accedono ad altri incentivi statali, fatta eccezione per: contributi in conto interesse, fondi di garanzia e fondi di rotazione.