Regole Conto Termico: arriva la Pubblicazione Ufficiale

Regole Conto Termico

Sul portale del GSE sono apparse le regole Conto Termico che vanno a disciplinare le modalità per l’accesso al meccanismo di incentivazione della produzione di energia termica da fonti rinnovabili e degli interventi di piccole dimensioni volti all’incremento dell’efficienza energetica.

Grazie alla pubblicazione delle regole Conto Termico è stata introdotta anche la scheda di domanda prevista dall’articolo 7 comma 1 del Decreto 28/12/12. Il GSE ha intenzione di avviare una consultazione pubblica sulle regole, che sarà portata avanti fino il 25 marzo 2013. Per poter prendere parte alla consultazione è sufficiente scrivere all’indirizzo di posta elettronica contotermico.regole@gse.it. Sulla scorta delle osservazioni pervenute il Gse potrà valutare la modifica delle Regole applicative nella versione definitiva.

Cosa prevedono le regole Conto Termico? Tali norme prevedono diverse fasi nell’accesso agli incentivi: la richiesta di concessione dell’incentivo a seguito della realizzazione dell’intervento, grazie alla compilazione e sottoscrizione della scheda-domanda e la successiva accettazione informatica della scheda-contratto; segue la richiesta di prenotazione dell’incentivo e la conseguente presentazione della richiesta di concessione dell’incentivo.

Il documento in cui si strutturano le regole è fondato su 6 capitoli:

– capitolo 1 – “Inquadramento generale”, in cui sono sintetizzati in modo schematico i principali contenuti del Decreto e sono fornite le precisazioni ritenute necessarie;

– capitolo 2 – “Procedura per l’accesso diretto agli incentivi”, in cui sono illustrate le procedure per la richiesta di concessione dell’incentivo, a seguito della conclusione dell’intervento;

– capitolo 3 – “Procedura per la prenotazione degli incentivi riservata alle PA”, in cui sono illustrate le procedure per la prenotazione dell’incentivo riservate alle amministrazioni pubbliche, per interventi ancora da realizzare;

– capitolo 4 – “Regolamento per l’accesso ai Registri”, in cui sono illustrate le procedure per la partecipazione ai Registri, per specifiche tipologie e taglie di interventi, già realizzati o ancora da realizzare;

– capitolo 5 – “Criteri di ammissibilità e calcolo degli incentivi per tipologia di intervento”, in cui sono fornite indicazioni specifiche per l’accesso agli incentivi con riferimento a ciascuna tipologia di intervento;

– capitolo 6 – “Controlli e verifiche”, in cui sono richiamati i controlli in capo al GSE in attuazione del Decreto e del D.Lgs. 28/11.